MENU

Comune di Montelanico

Dichiarazione di nascita

La denuncia di nascita può essere resa da uno dei genitori oppure da entrambi se non coniugati fra loro, dal medico, dall’ostetrica, da altra persona che abbia assistito al parto o da un procuratore speciale. La denuncia può essere resa entro tre giorni presso la Direzione Sanitaria dell’Ospedale o della Casa di Cura ove è avvenuto il parto o entro dieci giorni innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di nascita o presso l’Ufficio dello Stato Civile del Comune di residenza dei genitori. Nel caso in cui i genitori non risiedano nello stesso Comune, salvo diverso accordo fra di loro, la dichiarazione è resa all’Ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza della madre. In ogni caso il figlio è iscritto nell’anagrafe ove la madre risiede. Il/i denunciante/i deve/devono presentarsi con un documento di riconoscimento valido e l’attestazione di nascita rilasciata dalla struttura dove è avvenuto il parto.